Papasidero, bloccata con il piede sotto un masso sul fiume Lao. Soccorsa

Aggiornato il: 11 ago 2019

Durante una discesa, un gommone si è ribaltato e la ragazza è rimasta con la gamba incastrata




PAPASIDERO – 9 ago. 19 - Ieri sera i vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza sono intervenuti a Papasidero dove una giovane ragazza è rimasta incastrata tra alcuni massi lungo il percorso del fiume Lao, dopo che il gommone si è ribaltato. Nel punto in cui è rimasta incastrata la corrente del fiume era abbastanza forte perciò la guida non è riuscita a liberarla. Visto che i primi tentativi di liberarla non hanno avuto esito, la guida ha allertato la Polizia Locale ed il sindaco di Papasidero Fiorenzo Conte che hanno attivato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Scalea e Cosenza, i carabinieri, i carabinieri forestali, i Volontari della protezione civile e tre autoambulanze perché con una telefonata anonima era stato chiesto soccorso per circa 40 feriti. Liberata dalle rocce la giovane donna è stata trasportata a valle su un gommone da rafting ed affidata alle cure dei sanitari.

7 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)