Seminara, condanna definitiva: confiscati beni e prodotti finanziari

Il provvedimento eseguito dai carabinieri di Reggio Calabria


Seminara, carabinieri

SEMINARA – 5 ott. 19 - Nei giorni scorsi, i carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di confisca di beni immobili e prodotti finanziari riconducibili al patrimonio di Rocco Carbone, 52enne, palmese ma residente a Goito (MN).

Le risultanze investigative prodotte dal nucleo investigativo dei Carabinieri di Reggio Calabria e sul quale il provvedimento si fonda, derivano dalla condanna in primo grado a 6 anni di reclusione nel 2013 e passata definitiva nel 2015 nel quale l’uomo è stato condannato per associazione di stampo mafioso.

Nella circostanza sono stati confiscati 2 terreni agricoli siti nel comune di Seminara e prodotti postali per un valore complessivo di 250 mila euro.

37 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)