Scossa di terremoto, a Diamante controlli alle scuole e nessuna ordinanza di chiusura

A Scalea chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado. Chiusura disposta anche a san Donato di Ninea #scalea #Diamante #sandonatodininea


Le coordinate fornite da Ingv e rilevate su Google maps

SCALEA - 25 ott. 19 - Dopo la scossa di terremoto di questa mattina delle ore 6.31, il sindaco della città ha ordinato la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Non si rilevano problemi alle strutture. Il sisma, più che altro, ha generato panico fra la popolazione che ha nettamente avvertito la scossa tellurica in un'ampia area.

Scrive nell'ordinanza il sindaco Gennaro Licursi: “Dato atto che, nella giornata di oggi alle ore 06,31 si è verificata una scossa di terremoto, con epicentro a più di 20 km da Scalea, atitudine 39,71 longitudine 15,44, di magnitudo 4,4 , per come confermato altresì dal sito dell'INGV di Roma; ritenuto, per quanto sopra, necessario tutelare in via preventiva la sicurezza pubblica nonché effettuare i necessari controlli agli edifici scolastici; ordina, in via precauzionale, la sospensione di tutte le attività scolastiche dalle ore 08.00 di giorno

25.10.2019 in tutte le scuole di ogni ordine e grado nel Comune di Scalea.

DIAMANTE

Diversa la decisione del sindaco di Diamante Ernesto Magorno che in una nota spiega: “A seguito della scossa registrata questa mattina con epicentro al largo di Scalea, il sindaco di Diamante, Sen. Ernesto Magorno, ha effettuato, assieme ai responsabili degli uffici tecnici comunali, una ricognizione del territorio comunale ed in particolar modo degli edifici scolastici cittadini dove non risultano essersi verificati danni o potenziali situazioni di pericolo. Le scuole cittadine saranno, pertanto, regolarmente aperte e le lezioni si svolgeranno normalmente. Il Sindaco è in costante contatto con il Prefetto e con gli uffici della Protezione Civile regionale”.

SANTA MARIA DEL CEDRO

Scuole aperte: scrive il sindaco Ugo Vetere: "Il sindaco quale capo della protezione civile comunica che le scuole cittadine sono aperte. Rileva che nel piano comunale della protezione civile le scuole sono indicate come luogo sicuro dove i cittadini devono raggrupparsi in ipotesi di sisma. Ergo luoghi ...sicuri. Molto più sicuri delle case. Il piano è pubblicato sul sito dell'ente.

SAN DONATO DI NINEA -

Evento sismico con epicentro nel Mar Tirreno, le scuole di ogni ordine e grado cittadine resteranno chiuse per la giornata di oggi (venerdì 25) per consentire ai tecnici di individuare eventuali danni subiti dagli edifici comunali.

È quanto fa sapere il vicesindaco Angelo De Maio informando che partiranno nella settimana entrante, invece, i lavori di riqualificazione strutturale degli edifici della scuola elementare e media L.Casella di località Cutura, con la demolizione e ricostruzione del corpo A. Martedì 29, mercoledì 30 e giovedì 31 ottobre saranno sospese le attività didattiche. La chiusura della scuola si rende necessaria per predisporre l'area di cantiere, trasferire alcune aule al piano superiore e mettere in sicurezza il corpo B dalle aree di lavorazione.

SAN NICOLA ARCELLA

Il vice sindaco ha emesso l'ordinanza di chiusura delle scuole. si legge: PREMESSO che in data odierna si è verificato un episodio sismico di magnitudo oltre il IV grado, con epicentro localizzato in aree non lontane dal territorio del Comune di San Nicola

Arcella; CONSIDERATO che a seguito di tali eventi, l’Amministrazione Comunale, attraverso tecnici incaricati, sta predisponendo sopralluoghi presso gli edifici scolastici (scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado);

RITENUTO opportuno disporre, nella giornata odierna (25/10/2019), la chiusura di tutte le strutture scolastiche avente sede nel territorio comunale, a scopo precauzionale, al fine di consentire lo svolgimento di verifiche tecniche;

DATO ATTO che la presente ordinanza si prefigura come provvedimento di assoluta urgenza,a tutela della pubblica incolumità e per prevenire eventuali danni a persone e/o cose;

ORDINA La chiusura degli edifici scolastici avente sede nel territorio comunale (scuola dell’infanzia, scuola primaria e secondaria di primo grado) per l’intera giornata del 25/10/2019.

SANTA DOMENICA TALAO

Ordinanza del sindaco Alfredo Lucchesi per le scuole di ogni ordine e grado.

VERBICARO

Ordinanza del sindaco Francesco Silvestri per la chiusura di tutte le scuole.

BUONVICINO

A Buonvicino il sindaco Angelina Barbiero ha emesso l'ordinanza per le scuole del territorio.

BELVEDERE

Il sindaco Vincenzo Cascini ha ordinato la chiusura di tutte le scuole per procedere in via cautelativa ai controlli delle strutture


LA NOTIZIA DELLA SCOSSA DI TERREMOTO (LEGGI)



606 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)