• miocomune.tv

Scalea, viale Europa: marciapiede danneggiato e muro pericolante. Minniti scrive al commissario

SCALEA – 26 mag. 20 - «Credo che non si possa più attendere. Tra le tante emergenze che affronta la città di Scalea, non si può non rilevare lo stato di usura del marciapiede di viale Europa, tratto di strada principale dove sono ubicati anche i locali delle Poste Italiane». Una situazione anche di pericolo per la presenza di ferri sporgenti dall'armatura del cemento armato che avevamo segnalato anche in passato.

«Una situazione che andava rilevata e sottoposta agli organi competenti – dichiara il responsabile cittadino di Fratelli d’Italia Virgilio Minniti - ed in effetti ho segnalato questa emergenza al commissario Massidda inviando una mail corredata dalle foto che testimoniano lo stato di degrado e di pericolo del marciapiede e del muro di protezione di viale Europa; in particolare il muro rialzato presenta delle crepe dovute all’usura del tempo e in alcuni tratti fuoriescono addirittura pezzi di ferro arrugginiti. Considerato – prosegue Minniti – che la strada è trafficata quotidianamente anche da pedoni che, specie in questo periodo, sono soliti sostare all’esterno dell’ufficio postale per ottemperare ai dispositivi di sicurezza imposti dal periodo di emergenza, è necessario intervenire con tempestività al fine di provvedere all’opera di rifacimento del marciapiede e del muro di protezione le cui condizioni rappresentano un pericolo costante per l’incolumità dei cittadini. Mi appello alla sensibilità del Commissario prefettizio, dott. Francesco Massidda, a prendersi carico della vicenda e di investire gli uffici competenti per una rapida soluzione alla questione. Il solo fatto di poggiarsi potrebbe rappresentare un pericolo. Prevedere e prevenire per evitare il peggio».

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)