• miocomune.tv

Scalea, richiesta la bonifica della casa sommersa da rifiuti

Aggiornato il: gen 4

Intervento necessario per il rientro a casa di Caterina


SCALEA – 1 gen. 20 - Una richiesta alle autorità competenti per la bonifica dell'abitazione, sommersa da rifiuti, della coppia di Scalea. E' la stessa Caterina a firmare la lettera nella quale si ricorda che la Polizia municipale di Scalea è già a conoscenza da tempo della situazione. Per tale motivo si richiede, in tempi stretti, di istruire gli atti congiunti all'ordinanza in materia di igiene e sanità per bonificare la pertinenza e l’interno dell'abitazione di Scalea. Si ricorda che all’interno dell'abitazione si potrebbero rinvenire animali morti, cani, gatti e topi che potrebbero causare il diffondersi di qualche epidemia ai danni anche delle famiglie che abitano nei pressi e che giustamente si lamentano. Si chiede che il direttore dell'Asp di Cosenza disponga l'intervento del personale specializzato per il trattamento sanitario domiciliare integrato, oltre al sostegno dell'assistente sociale. L'abitazione si trova in gravi condizioni igienico sanitarie a causa dell'accumulo di rifiuti solidi ed urbani di ogni genere, che impediscono l'ingresso. “Tale intervento – scrive Caterina - è necessario prima delle mie dimissioni dall'ospedale civile di Praia a Mare, dove mi trovo ricoverata dal 6 dicembre. Nessuna persona della mia famiglia è in grado di provvedere alla bonifica”.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)