Scalea, quattro denunce per inosservanza del decreto

Coronavirus: inoltrate dagli agenti della polizia locale

SCALEA – 17 mar. 20 - Proseguono i controlli sul territorio di Scalea da parte delle forze dell'ordine per garantire l'osservanza del decreto della presidenza del consiglio dei ministri che, sarebbe superfluo ricordare, obbliga a non uscire di casa, se non per cause di forza maggiore da dimostrare tramite autocertificazione. Ed, evidentemente, quattro persone controllate dagli agenti della polizia di locale di Scalea non sono riuscite a dimostrare le reali motivazioni che potrebbero essere ricondotte ad un assembramento, vietato categoricamente dal decreto. Al termine del controllo la polizia locale di Scalea ha trasmesso le quattro denunce per inosservanza degli obblighi da normativa contro la diffusione del coronavirus.

Nell'ultimo fine settimana, in ogni caso, nella cittadina turistica non si sono registrate grosse problematiche, i cittadini stanno rispondendo all'appello lanciato giornalmente dai media e dalle autorità a restare a casa. Una situazione che, è bene ricordarlo, pesa sulle attività commerciali e soprattutto nel settore del turismo che, se non ci fosse stata l'emergenza, avrebbe cominciato ad organizzarsi per la settimana di Pasqua, periodo importante che fa da apripista alla stagione estiva.

Carabinieri, guardia di finanza, polizia stradale e polizia locale sono impegnati sul territorio. A Scalea, nei giorni scorsi, sono stati effettuati dei posti di blocco lungo le strade principali, e in particolare sulla Statale 18, che attraversa quasi tutti i paesi costieri da nord a sud. Le pattuglie presenti verificano i documenti in possesso dei cittadini e in particolare le autocertificazioni, scaricate dal sito del ministero dell’Interno. La polizia locale ha anche effettuato una serie di controlli per verificare il rispetto della chiusura delle attività commerciali, così some previsto dalle direttive del Governo.



3,843 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)