Scalea, mareggiate: il consigliere Orrico chiede interventi urgenti

Richiesta di sopralluogo inviata alla prefettura e alla protezione civile


SCALEA – 19 dic. 19 - “Danno da erosione costiera nel comune di Scalea. Richiesta di sopralluogo e interventi urgenti ai fini della sicurezza dell'area costiera”. E' l'iniziativa del consigliere di opposizione Eugenio Orrico in riferimento alle mareggiate degli ultimi giorni. Orrico ha inviato la nota al sindaco di Scalea, al prefetto, al presidente della Regione, all'assessore regionale, alla Protezione civile. Il consigliere di opposizione chiede: “Di effettuare interventi urgenti per scongiurare ulteriori danni nell'area di Scalea, di effettuare nell'immediato un sopralluogo tecnico delle autorità competenti in materia di protezione civile oltre a quelli ordinari” Una richiesta urgente “allo scopo di prevenire ulteriori danni”. Nella nota, il consigliere di opposizione sottolinea gli effetti dei cambiamenti climatici in corso e fa presente che “la recente mareggiata intercorsa fra venerdì 13 dicembre e domenica 15, ha eroso la linea di costa di oltre 3 metri, in alcuni punti, provocando anche danni a stabilimenti balneari”. Si sottolinea inoltre che “i recenti studi realizzati nel Qtrp della Regione Calabria evidenziano un arretramento della linea di costa a lato sud del Comune di Scalea, in media di un metro all'anno. Gli eventi meteorologici di intensità maggiore – aggiunge infine Orrico - sono in aumento e nelle zone interessate da erosione costiera c'è la foce del Fiume Lao, il tratto stradale della Statale18 di competenza Anas, alcune abitazioni e diverse attività commerciali e produttive”.



264 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)