Scalea, mare e ambiente: incontro con i sindaci del territorio

Organizzato per sabato prossimo dal gruppo "Pensiamo a Scalea” #scalea


Giovanni Auriemma

SCALEA – 7 nov. 19 - Anticipare il dibattito sulle questioni ambientali e sulla qualità del mare per non trovarsi impreparati nei mesi estivi. E' questa la linea scelta dall'associazione “Pensiamo a Scalea” che è anche rappresentata in consiglio comunale. Sabato prossimo, alle ore 16.30, nella sede dell'associazione si svolgerà un incontro al quale sono stati invitati i sindaci dei comuni della zona. Nicola Biondi, vice presidente dell’associazione, spiega che si tratta del “punto di partenza per la costituzione di un tavolo tecnico coordinato da Giovanni Auriemma e supportato da un team di esperti in materia; un’iniziativa nata per analizzare le problematiche ambientali che puntualmente si manifestano nel nostro comprensorio, nonché per tracciare un percorso per l’individuazione di azioni per eliminare tali criticità. Al tavolo tecnico sono stati invitati i sindaci del comprensorio ed i loro tecnici al fine di conoscere nel dettaglio le varie problematiche ambientali che si manifestano durante la stagione estiva. È una grande soddisfazione - afferma Biondi - in quanto a novembre si inizia a lavorare sinergicamente al fine di non affrontare le emergenze nel periodo estivo. Questo è solo l’inizio della messa in campo di interventi concreti sintomo, di una visione globale di territorio finalizzato ad azioni di marketing territoriale che consentano di elevare la Riviera dei Cedri alla stregua dei più rinomati comprensori turistici”.

139 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)