Scalea, la visita della nave Vega - Video

L'imbarcazione, alla fonda, durante la festa della Madonna del Lauro


La nave Vega a Scalea


SCALEA – 15 set. 19 - Dopo la nave scuola Vespucci, orgoglio della Marina militare italiana, è stata ripristinata una vecchia tradizione, ferma ormai da 42 anni, l'arrivo di una nave militare alla fonda per la festività della Madonna del Lauro. Ed eccola nelle acque blu di Scalea, grazie all'associazione “Cara, Vecchia Scalea” e all'amministrazione comunale, la nave Vega. L'ultima dei quattro pattugliatori gemelli della marina militare, il cui motto è “sempre e ovunque”.

Un nuovo evento per la popolazione che ha potuto ammirare un altro gioiello, operativo, della Marina militare. L'associazione “Cara vecchia Scalea” ha espresso soddisfazione, per l'arrivo della nave Vega, ad un mese dall'evento con la nave scuola Vespucci. Una tradizione che, si spera, possa essere ripresa in occasione della festività della Madonna del Lauro come hanno auspicato Vincenzo De Vito e Pino Cardillo dell'associazione locale. Dello stesso parere anche il sindaco Gennaro Licursi: l'arrivo di una nave militare, a settembre, una tradizione che può essere ripetuta. Il cerimoniale a terra è proseguito come da programma e gli ufficiali della nave Vega hanno partecipato agli eventi previsti nella casa comunale, alla cerimonia religiosa e di rappresentanza nella città di Scalea.




516 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)