• miocomune.tv

Scalea, il convegno medico sugli aggiornamenti in medicina interna lascia tutti soddisfatti

Trattati diversi argomenti di ampio interesse scientifico


Il Convegno medico a Scalea

SCALEA – 16 ott. 19 - Sono tutti ampiamente soddisfatti per il convegno dedicato agli aggiornamenti di medicina interna che si è svolto all'Hotel Parco dei Principi. L'evento fortemente voluto e organizzato dal responsabile scientifico, dottor Luciano Tramontano, è durato un'intera giornata con una serie di interventi qualificati che hanno fatto il punto sul panorama della medicina interna e suyi progressi nel settore. “Non è facile – aveva scritto il dottor Tramontano - portare avanti progetti e programmi di formazione scientifica ma diventa ancora più difficile nel contesto del nostro attuale ‘panorama’ sanitario. Nonostante tutto, però, la Medicina Interna del presidio ospedaliero di Praia a Mare ha voluto ancora una volta tener fede alla sua proficua tradizione anche nel campo della formazione e dell'aggiornamento scientifico”. In molti hanno espresso soddisfazione.


Fra i commenti: “Evento riuscito perfettamente, confermatosi di pregevole valenza scientifica e formativa – è stato sottolineato – con una partecipazione eccellente, una organizzazione perfetta, ricca di contenuti che ha fatto vibrare anche le corde dell'animo”. Un congresso che ha messo insieme una serie di argomenti scientifici, tematiche di grande attualità affidate a professionisti particolarmente esperti e qualificati. La volontà di riunire in una giornata gli operatori del settore, perchè, aveva spiegato il dottor Tramontano c'è la convinzione “che obiettivo fondamentale dell’evento, tra gli altri, è la possibilità di contribuire alla riaffermazione della 'centralità' del paziente: gran parte dei nostri pazienti, infatti, risulta affetta da patologie multiple che, riconoscendo spesso meccanismi fisiopatologici comuni, richiedono approccio e gestione ispirati in pieno al concetto dell'olismo, essenza stessa della Medicina Interna”.


E i medici presenti hanno discusso delle malattie dell'apparato respiratorio sintomi, ostruzione e riacutizzazioni; sono stati affrontati i emi relativi alla “Terapia medica della disfunzione erettile nel paziente internistico, Ulcere da pressione in medicina interna: indirizzi terapeutici”. Altro tema che ha catturato l'attenzione dei presenti: l'enigma dell’invecchiamento renale con la domanda sulle possibili conseguenze: “saremo tutti nefropatici?”. Sessioni di discussione scientifica, di ampio respiro clinico, con letture magistrali e ampi spazi alla discussione. “Con l'obiettivo – aveva dichiarato il dottor Tramontano – di garantire la massima interattività ed il più ampio confronto interdisciplinare”.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)