top of page

Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere è pronto a candidarsi alle prossime amministrative

Incontro fra i simpatizzanti di "Continuità e concretezza", diffuso un documento



SANTA MARIA DEL CEDRO - 10 mar. 23 - Il gruppo consiliare “Continuità e Concretezza”, che fa capo alla maggioranza in consiglio comunale a Santa Maria del Cedro, a seguito di un incontro avvenuto tra i simpatizzanti, i sostenitori sin dalla “prima ora” e l’avvocato Ugo Vetere, sindaco del Comune di Santa Maria del Cedro dal mese di maggio dell’anno 2014, ha diffuso una nota nella quale si legge:

"Il Sindaco in carica, accogliendo le sollecitazioni pervenute da più parti, ha confermato in modo ufficiale la propria candidatura a ricoprire nuovamente la suddetta carica, in occasione delle elezioni amministrative che si terranno nel maggio dell’anno 2024.

Immensa soddisfazione viene espressa dagli Assessori e dai Consiglieri comunali che sottoscrivono il presente comunicato, evidenziando che il Comune avrà una guida sicura, esperta che ha consegnato alla comunità, risultati tangibili, nell’ottica del progresso.

Si rileva che l’avvocato Vetere ha posto a fondamento della sua nuova candidatura la condizione che la compagine a suo sostegno debba essere rinnovata, con la garanzia di apertura verso tutti gli uomini e le donne che vivono nella comunità che hanno voglia di contribuire all’ulteriore crescita del paese.



Si aggiunge che il presente comunicato si è reso necessario in quanto nella comunità esiste uno sparuto numero di soggetti che, in modo maldestro, cerca di confondere l’elettorato rappresentando che l’avvocato Vetere non potrà ricandidarsi nell’anno 2024.

Si invitano, dunque, questi “signori” a prendere atto della statuizione normativa secondo cui è espressamente stabilito che, per i comuni la cui popolazione legale inferiore a 5.000 abitanti, è prevista la possibilità di ottenere la candidatura per il terzo mandato consecutivo, per il Sindaco uscente che ha già ricoperto la medesima carica nelle ultime due consiliature.

Per la candidabilità si deve, quindi, far riferimento alla popolazione legale.

Tanto è stato da ultimo confermato dal Decreto del Prefetto di Cosenza datato 07.03.23 che ha disposto la convocazione dei comizi elettorali per la giornata di domenica 14 e lunedì 15 Maggio del corrente anno.



Si sottolinea, così, che il concetto di popolazione legale si distingue da quello della cosiddetta popolazione anagrafica, attualmente rispondente a 5070 unità, ossia coloro i quali hanno la residenza all’anagrafe del Comune (circostanza questa che ricorre in tutti i Comuni italiani, compreso il nostro laddove nel censimento dell’anno 2011 si contavano 4.897 residenti da popolazione legale e 4955 residenti da popolazione anagrafica).

Considerato, infatti, che Santa Maria del Cedro ha una “popolazione legale” di 4.949 abitanti, è indubitabile che l’Avvocato Vetere “ è candidabile per la tornata elettorale del mese di maggio dell’anno 2024.

Il gruppo consiliare esorta, pertanto, coloro i quali intendono avversare la candidatura dell’avvocato Vetere a basarsi sui programmi effettivi iniziando dalla eventuale contestazione della non corretta azione amministrativa e a non veicolare voci inesistenti in merito ad una sua non candidabilità.



Il Sindaco e il gruppo consiliare Continuità e Concretezza, unitamente ai simpatizzanti ed ai sostenitori, promuoverà, a breve, incontri su tutto il territorio comunale, oltre che con la finalità di ascoltare le necessità dei cittadini, delle associazioni, delle attività commerciali, degli imprenditori turistico/balneari, per rendere conto della gestione amministrativa in essere, delle opere già finanziate e da realizzare al fine di proiettare, con l’aiuto di tutti i cittadini della comunità di Santa Maria del Cedro proiettandoli verso un futuro roseo.

Il presente comunicato, che viene inoltrato anche agli ordini di stampa, viene sottoscritto dagli assessori Rizzo Roberta, Maietta Carmine, Dito Emanuela, dal Presidente del Consiglio Pino Deietti, dal Capogruppo Magurno Ornella, dai Consiglieri con delega Farace Verdiana, Farace Laura, Agnone Angelo, Russo Patrizio, Salemme Manlio, Palmisano Marco, Sollazzo Silvio nonché dai candidati non eletti nella precedente tornata Sarubbi e Addiego

LE BUGIE, le mistificazione della realtà, addirittura le interpretazioni legislative da parte di chi neanche comprende il contenuto dei provvedimenti legislativi in materia, mostrano una pochezza che Santa Maria del Cedro non può permettersi.

E come dice un famoso detto “indietro non si torna”".

Il Gruppo Consiliare Del Comune di Santa Maria del Cedro Continuità e Concretezza



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page