Santa Maria del Cedro, Tributi: meglio regolarizzare le pendenze. Proposta di rateizzazione

Ma dal 2021 cambia tutto. Intanto è stato designato il funzionario responsabile del settore



SANTA MARIA DEL CEDRO – 24 set. 20 - Il sindaco Ugo Vetere e la sua amministrazione invitano i cittadini che hanno delle pendenze nel pagamento dei tributi a regolarizzare la situazione. Tutto questo, perché, a partire dal prossimo anno, la situazione dovrebbe cambiare. Il metodo di riscossione sarà diverso e più stringente. Il nuovo regolamento dà la possibilità ai cittadini inadempienti di poter regolarizzare la propria posizione. Da 500 a 3.000 euro con rate in 12 mesi; da 3001 a 6.000 euro in due anni; da 6001 a 15mila euro in 36 mesi e in 48 mesi per debiti che superano i 15mila euro. «Cari concittadini queste descritte sono le modalità per rateizzare i debiti nei confronti dell'Ente – fa presente il sindaco Ugo Vetere -. È consigliato rivolgersi agli uffici nel più breve tempo possibile, per non incorrere in sanzioni, nei giorni: lunedì e giovedì dalle ore 09.00 alle ore 13.00; mercoledì, dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Vi invito provvedere – conclude -. Da gennaio 2021 cambierà il modo di riscossione».



Intanto la giunta comunale, su proposta di deliberazione, a firma del vicesindaco avv. Roberta Rizzo, ha deliberato sulla “Designazione del funzionario responsabile Imu e Tari”. Il riferimento è alla norma che spiega: "Il comune designa il funzionario responsabile dell'imposta a cui sono attribuiti i poteri per l'esercizio di ogni attività organizzativa e gestionale, compreso quello di sottoscrivere i provvedimenti afferenti a tali attività, nonché la rappresentanza in giudizio per le controversie relative all'imposta stessa”. Quale responsabile dei tributi è stata individuata la dottoressa Rosella De Marco

564 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)