Santa Maria del Cedro, ordinanza del sindaco Vetere per le spiagge libere

SANTA MARIA DEL CEDRO – 20 mag. 20 - Il sindaco Ugo Vetere ha pubblicato l'ordinanza, in vigore da oggi, che regolamenta l'accesso e la fruizione delle spiagge libere. Da oggi vanno applicate le disposizioni previste nell'ordinanza della presidente della Giunta regionale, Jole Santelli. IL sindaco Ugo Vetere ordina che l'accesso e l'uscita, la fruizione della spiaggia libera deve avvenire sempre nel rispetto delle misure del distanziamento sociale e nel rispetto delle norme igienico comportamentali di contrasto alla diffusione del virus, per come riportate dal ministero della salute. Ingresso e uscita, permanenza in spiaggia devono avvenire evitando assembramenti di persone e assicurando almeno un metro di distanza tra le persone. Nelle spiagge libere subentrerà il problema sollevato in queste ore relativo ai controlli. Così come avverrà negli stabilimenti balneari, anche nelle spiagge libere si potrà posizionare un ombrellone ogni dieci metri quadrati. Ci sono litorali dove le aree libere sono davvero ridotte al lumicino e per qualcuno sarà difficile poter andare al mare. L'ordinanza del sindaco Vetere ricorda che anche fra i lettini dovrà esserci una distanza di almeno un metro e mezzo. Sarà vietato giocare in gruppo e praticare sport di squadra. Altri sport, singoli, potranno essere praticati regolarmente. La polizia locale avrà un bel da fare per tenere sotto controllo la situazione che come hanno fatto notare i sindaci del Tirreno cosentino si presenta complessa. Ovviamente, l'ordinanza è suscettibile di variazioni se, nel frattempo, dovessero intervenire novità di qualsiasi genere.

1,292 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)