San Nicola Arcella, riparazione della condotta marina: danni maggiori rispetto al preventivo

SAN NICOLA ARCELLA – 20 apr. 20 - La condotta fognaria sottomarina era risultata danneggiata dalle precedenti mareggiate. Un lungo pezzo della tubatura dell'impianto di San Nicola Arcella era stato trovato a distanza e i successivi controlli avevano messo in luce la problematica. Le violente mareggiate dello scorso dicembre hanno prodotto ingenti danni sui litorali e l’interruzione della condotta sottomarina, a servizio del depuratore sito in località Canal Grande, in corrispondenza della battigia. L'amministrazione comunale di San Nicola Arcella si è attivata per ripristinare la continuità della condotta sottomarina con la ricostruzione del tratto divelto. L'amministrazione comunale fa sapere agli atti che “sono necessari complessi lavori, eseguibili da ditte specializzate per lavori marittimi, e che pertanto l’ufficio tecnico non dispone di mezzi e personale per sopperire a tali emergenze” Viene anche rilevata “l’urgenza di eseguire i lavori, al fine di ripristinare la condotta sottomarina per l’allontanamento dell’effluente del depuratore comunale”. Gli uffici tecnici hanno quindi affidato i lavori ad una azienda di Scalea che si è resa immediatamente disponibile all’esecuzione. Si tratta, ovviamente di un importo inferiore alla soglia dei 40mila euro che quindi è stato affidato direttamente. La somma indicata inizialmente, di 3.000 euro si è poi triplicata in quanto durante i lavori è stato accertato che l’intervento di riparazione della condotta risulta più gravoso di quanto ipotizzato.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)