San Nicola Arcella, in quarantena dopo aver viaggiato in treno

SAN NICOLA ARCELLA – 16 apr. 20 - Il sindaco di San Nicola Arcella, Barbara Mele, ha emesso ieri una nuova ordinanza di quarantena. Si sottolinea quanto previsto nell'ordinanza del ministero della Salute. L’obbligo delle autorità competenti di applicare la misura della quarantena con sorveglianza attiva, per quattordici giorni, agli individui che abbiano avuto contatti stretti con casi confermati di malattia infettiva. Il cittadino, destinatario dell'ordinanza, secondo quanto si legge, è arrivato a San Nicola Arcella il 14 aprile, dopo aver viaggiato su un treno.

L'ordinanza di quattordici giorni è stata notificata anche ai familiari con i quali è stato in contatto. “Le persone in quarantena – si ricorda nell'ordinanza - fin quando dura la stessa, non devono differenziare più i rifiuti in casa. Tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo, indifferenziata, fazzoletti, carta, mascherine, guanti, ecc.) vanno posizionati nei sacchetti dell’indifferenziata, quest’ultimi vanno chiusi, indossando guanti monouso, utilizzando lacci di chiusura o nastro adesivo. Le necessità delle persone in quarantena riferiti all’approvvigionamento dei prodotti alimentari e i beni essenziali dovrà avvenire esclusivamente mediante servizio a domicilio, evitando in ogni modo contatti con terze persone”

1,802 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)