S. Maria del Cedro, la Giunta approva la variante al progetto per la rete fognaria

SANTA MARIA DEL CEDRO – 7 apr. 20 - La giunta del sindaco Ugo Vetere nell'ambito della delibera Cipe relativa al cosiddetto “piano nazionale per il sud” ha approvato “in linea tecnica, ai fini dell’acquisizione dei pareri, intese, concessioni, autorizzazioni, nulla osta, assensi comunque denominati, la variante per come trasmessa in data 12 febbraio dal concessionario al Comune capofila”. La variante al progetto per la rete fognaria dei comuni dell'ambito riguarda anche il recepimento delle prescrizioni della commissione ministeriale e, in parte, ad iniziativa del concessionario, lavori per la migliore funzionalità dell’opera, con mera rimodulazione del progetto, senza nessun aumento di costi per gli Enti committenti, in particolare introducendo alcune lavorazioni ritenute urgenti. La Giunta ha quindi approvato, in linea tecnica, il progetto definitivo rimodulato, al fine della presentazione alle Autorità competenti per l’espressione dei pareri. Si tratta di interventi straordinari nel settore fognario e depurativo finalizzati al superamento delle criticità connesse alla procedura d'infrazione. Un Project financing per la concessione di lavori pubblici avente per oggetto la progettazione definitiva ed esecutiva, nonché l'esecuzione dei "lavori di depurazione e/o completamento del sistema infrastrutturale degli impianti di depurazione e collettamento dei reflui a servizio dell'ambito territoriale costituito dai comuni di Santa Maria del Cedro, Grisolia, Orsomarso, Buonvicino, Maierà e Diamante.

161 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)