Reggio Calabria, droga e armi in casa: arrestato dai carabinieri

REGGIO CALABRIA – 8 mag. 20 - I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria assieme ai colleghi della stazione Reggio Calabria-Rione Modena hanno arrestato in flagranza di reato N.M., 28enne, reggino, pregiudicato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di arma comune da sparo.

L'attività è iniziata da strani movimento di autovetture nei pressi di una via della zona di San Sperato. Gli stessi militari, una volta individuata la precisa abitazione oggetto di tale “via vai” di macchine hanno deciso di perquisire lo stabile trovando occultati: 25 grammi di cocaina suddivisa in dosi, una pistola semiautomatica cal. 7,65 “browing”, bilancini di precisione con materiale per il confezionamento e una somma in contanti pari a circa 1.500 euro in banconote di vario taglio ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Dopo aver posto sotto sequestro tutto il materiale rinvenuto, hanno tradotto l’uomo presso la Casa circondariale di RC - Arghillà secondo le determinazioni della Procura della Repubblica reggina in attesa del giudizio di udienza di convalida. Una volta convalidato l’arresto, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari cosi come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

35 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)