Rapina alla sala slot a Paola: individuato e arrestato il presunto autore

Le indagini del personale del commissariato hanno portato al fermo di un cinquantenne


PAOLA – 30 gen. 20 - Nella giornata di ieri, a conclusione di un'attività di indagine, il personale del Commissariato di Paola ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal Gip presso il Tribunale di Paola su richiesta della Procura della Repubblica, coordinata da Pierpaolo Bruni, nei confronti di un uomo, M.F. 50 anni, ritenuto responsabile di rapina aggravata nei confronti di un dipendente di una sala slot a Paola. In particolare, lo scorso 11 aprile 2019 M.F., con il volto travisato da passamontagna avrebbe intimato al dipendente della sala slot, minacciandolo con una pistola, di aprire la cassaforte dove era custodito del denaro e, dopo averlo strattonato e fatto cadere a terra, si sarebbe impossessato di 12.150,00 €. Nell’immediatezza dell’episodio criminale, il personale delle Volanti del Commissariato di Paola, prontamente intervenuto su richiesta del dipendente della sala giochi, aveva avviato le ricerche e le indagini per individuare l’autore della rapina. Avviato il successivo approfondimento investigativo, il personale della Polizia di Stato, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Paola, aveva individuato M.F. quale autore della rapina.

360 visualizzazioni