top of page

Praia a Mare, smarrisce 600 euro: li trova un agente della polizia locale e li restituisce

Li aveva smarriti una donna di San Nicola Arcella. l'Agente della polizia locale con il comandante Izzo ha avviato una breve indagine per risalire alla proprietaria



PRAIA A MARE – 26 ago 22 - Aveva ormai perso le speranze una lavoratrice precaria di San Nicola Arcella. Sabato scorso, ha smarrito a Praia a Mare un portafogli contenente oltre 600euro in contanti. Una somma di denaro importante, guadagnata onestamente dalla donna, che sarebbe servita a pagare bollette e altre spese necessarie di tipo familiare e personale. Trascorso il fine settimana, dopo aver controllato ovunque, la donna ha maturato la convinzione che non avrebbe mai più ritrovato quei contanti e che da lì a poco sarebbero per lei sorti non pochi problemi di tipo economico per fare fronte alla brutta circostanza. Ma, fortunatamente, il borsello smarrito è finito nelle mani giuste: intanto una persona onesta e, ancora meglio, un addetto della polizia locale. Il ritrovamento è infatti avvenuto nei pressi della filiale di Praia a Mare del Banco di Napoli.



L’uomo, dipendente del locale comando della Polizia urbana, agli ordini del dottor Antonio Izzo, in sinergia e sintonia con il suo superiore, ha avviato tempestive indagini per risalire al proprietario del borsello e quindi del denaro in esso custodito. Tuttavia, non avendo trovato alcun documento utile, ma solo una ricevuta di bancomat, i vigili urbani si sono recati presso gli uffici di quella filiale, ottenendo la professionale e gentile collaborazione del suo direttore. E’ stata quindi individuata la proprietaria del borsello, ossia una donna di San Nicola Arcella che si era recata il sabato precedente in banca, smarrendo i soldi, caduti da una borsa. La lavoratrice è stata contattata dagli uffici della Polizia municipale e, felice per la bella notizia ricevuta, quasi in lacrime, si è recata a Praia a Mare per la consegna del borsello e dei soldi, previa stesura di un apposito verbale. Una notizia a lieto fine, dunque, grazie alla onestà e professionalità delle persone coinvolte.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page