Praia A Mare, l'ascensore del Santuario esce dal piano triennale delle opere pubbliche

PRAIA A MARE – 26 apr. 20 - Nel Piano triennale delle opere pubbliche non c'è più l’ascensore previsto per il Santuario della Madonna della Grotta. Ad evidenziare la scelta dell'amministrazione comunale è Italia nostra. L'associazione ambientalista, come è noto, ha sempre espresso parere contrario alla realizzazione dell'opera. Ultimamente la situazione è ancora più confusa in quanto il Santuario della Grotta è chiuso per la caduta di frammenti di roccia. Pare che ancora non ci sia chiarezza su chi debba intervenire per compiere i lavori di messa in sicurezza. Il programma triennale delle opere pubbliche 2020-2022 e l’elenco annuale 2020 dei lavori sono stati approvati nel corso del consiglio comunale dello scorso 14 aprile. La progettazione definitiva dell'ascensore era stata affidata nel mese di aprile 2019, alla ditta Arch. Paolo Belloni (mandataria) con sede in Bergamo. Già da allora Italia nostra ed altre associazioni avevano espresso “forte e motivata contrarietà” all’intervento sia nella fase di approvazione del progetto di fattibilità che dopo la presentazione del progetto definitivo avvenuta il 13 aprile 2019 ad opera dello stesso architetto Belloni in un'assemblea pubblica. Italia nostra fa presente che: “Il comune di Praia a Mare ha successivamente, in data 28 agosto 2019, approvato con determina del Responsabile ufficio tecnico, il progetto definitivo per un importo complessivo di 1.800.000 euro la cui copertura finanziaria trovava imputazione per 800.000 euro all’intervento 2.09.01 cap. 12, anno 2018 del Bilancio e per 1.000.000 di euro all’intervento 2.03.01 cap. 1, anno 2018 salvo erogazione mutuo da contrarre con la Cassa Depositi e Prestiti. In merito a tale nuova ipotesi progettuale – fa sapere Italia nostra - parrebbe che la Soprintendenza non ha ad oggi ricevuto alcun documento ufficiale sul quale poter effettuare la propria valutazione ed esprimere il relativo parere di competenza. Ci auguriamo che il progetto in questione sia stato definitivamente accantonato nell’interesse dell’integrità di tutto il sito e soprattutto del Santuario, ancora chiuso per ragioni di sicurezza a causa di distacchi di roccia dalla volta”. Nel programma triennale del Comune di Praia a Mare si inserisce, però una nuova opera: “Messa in sicurezza ed efficientamento energetico struttura mercato coperto di proprietà comunale sita in via della Repubblica del comune di Praia a Mare”. “Di tale intervento – scrive Italia nostra - si sa che è munito di studio di fattibilità approvato dal comune e redatto dall’ufficio tecnico, composto da relazione tecnica illustrativa, planimetria generale, piante, prospetti e sezioni dello stato di fatto e futuro, carpenteria, telaio strutturale stato futuro, documentazione fotografica, quadro economico. Importo dell’intervento 1.997.439,20 euro”.

92 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)