Praia a Mare, boccone di traverso: salvata da un bagnante

Una donna ha rischiato di soffocare mentre mangiava una pera in spiaggia


La manovra di disostruzione

PRAIA A MARE – 29 ago. 19 - Ha rischiato di morire in spiaggia per un “semplice” morso ad una pera. Gli anziani ripetevano spesso di far attenzione mentre si mangia perché si è a contatto con la morte. La tragedia stava per succedere in spiaggia. In un momento di assoluto relax la madre di quattro figli dopo aver morso una pera stava per soffocare.



Pochi attimi di paura nel fazzoletto di mare interessato dal fatto di cronaca. Chi era vicino alla donna ha cercato di aiutarla colpendo la schiena, cercando di farla tornare a respirare. La signora aveva già raggiunto uno stato cianotico. Per fortuna si trovava nei pressi dell'ombrellone il prof. Antonio Nunziata, docente dell'istituto alberghiero “De Medici” di Ottaviano.

Si è reso conto del caos e delle grida ed ha cercato di aiutare la donna praticando la manovra di Heimlich. La tecnica di disostruzione che se ben praticata aiuta a liberarsi del boccone e a tornare a respirare.

321 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)