Papasidero, Coronavirus: chiusa un'attività commerciale non autorizzata

La polizia locale di Papasidero ha effettuato controlli alle attività commerciali, in base alle normative anticovid

PAPASIDERO - 24 nov. 20 - Chiusa un'attività commerciale che esercitava in assenza di titoli autorizzativi. Negli scorsi giorni la polizia locale di Papasidero, nell’ambito dei servizi di controllo sul territorio, finalizzati a verificare il rispetto delle disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019, ha accertato che una residente del luogo esercitava, in una abitazione privata, allestita a salone da parrucchiera, l'attività, in violazione della normativa di settore. Diverse le situazioni contenstate dalla polizia locale, e, per tali motivi, è stato elevato verbale di contestazione e disposta l'immediata chiusura dell'attività. Nel mirino degli agenti ci sarebbero altre attività che esercitano, a disprezzo della legge, senza alcun titolo autorizzativo. I controlli, fanno sapere dalla polizia locale di Papasidero, proseguiranno per evitare ulteriori violazioni.

850 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)