Orsomarso, vasto incendio assedia il centro abitato

Intervento di mezzi aerei e uomini da terra


Canadair

ORSOMARSO – 21 ago. 19 - Un violento incendio ha minacciato per ore l'abitato di Orsomarso. Solo grazie all'intervento dei vigili del fuoco e dei canadair ed elicotteri si è riuscito a scongiurare il peggio. In una estate che, per fortuna, è un po' in controtendenza rispetto al passato, le fiamme continuano a far paura per la distruzione che comportano e per i riflessi sull'ambiente, soprattutto nella zona di Orsomarso, dove c'è la Riserva orientata del Parco del Pollino.

Le fiamme si sono sviluppate, corpose nel pomeriggio di lunedì. Hanno divorato presto numerosi ettari di bosco e hanno devastato una grande area di macchia mediterranea fino a presentarsi pericolosamente a poche centinaia di metri dal centro abitato. Sul posto sono subito giunti gli uomini del servizio antincendio e i vigili del fuoco del distaccamento di Scalea. Le forze da terra hanno però trovato il valido supporto dei mezzi aerei: un elicottero antincendio e un canadair. Numerosi i lanci di acqua e liquido ritardante, effettuati sulle preziose indicazioni degli uomini a terra. Il fronte dell'incendio aveva, nel frattempo, raggiunto via Ziccarelli, alle porte dell'abitato, spinto anche dal vento. Le fiamme sono state spente nella serata. Dopo numerosi lanci e con il continuo getto di acqua dagli uomini da terra. Sul posto, hanno operato anche i carabinieri della locale stazione ed i colleghi del gruppo forestale che hanno coordinato il passaggio delle automobili, impedendo il transito nelle zone a rischio. L'emergenza è completamente cessata nella tarda serata quando le fiamme sono state spente completamente.

512 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)