Orsomarso, grande successo per il concerto di Avitabile

Il sindaco Antonio De Caprio soddisfatto


Orsomarso, la piazza al concerto di Avitabile

ORSOMARSO – 17 ago. 19 - Nel caratteristico centro del Pollino la musica di Enzo Avitabile riscalda il pubblico presente numeroso nella piazza principale del paese. Un concerto vissuto con grande allegria dai numerosi presenti e dal sindaco Antonio De Caprio che, al termine dell'evento, ha voluto sottolineare la forza della comunità orsomarsese. “Una serata da incorniciare – scrive il sindaco - eravamo in tantissimi. Ho visto gente felice, occhi brillanti e il borgo brulicare di gente!!!

Dire che l’emozione aveva preso il sopravvento è poco! Un’organizzazione impeccabile ha reso memorabile il tutto e a tal proposito ci tengo a ringraziare chi ha gestito il considerevole afflusso di visitatori al concerto, partendo dai consiglieri comunali che, senza badare a questioni di forma, hanno messo a disposizione le loro forze per allestire al meglio la piazza; il comandante di polizia municipale, Giovanni Bloise, che non ha lesinato sacrifici in questo Ferragosto affollato, la locale stazione dei carabinieri di Orsomarso affiancata da uomini inviati dal comando di Scalea, l’associazione Anpana, che con la propria esperienza e disponibilità ha supportato le forze dell’ordine in maniera sublime, l’associazione della polizia di stato, l’associazione dei vigili del fuoco, la croce azzurra, il servizio navetta, magistralmente condotto da Aldo Marra, Michele Cirelli e Salvatore Forestieri, la Pro Loco di Orsomarso per la costante vicinanza in termini di organizzazione e forze all’amministrazione comunale, tutta la comunità orsomarsese per la pazienza avuta nella gestione della sicurezza, tutti i visitatori per la condotta esemplare osservata durante la serata”.

Insomma una serata di Ferragosto da incorniciare. Il sindaco De Caprio ha voluto anche ringraziare Avitabile: “icona della musica italiana, musicista di qualità eccelse, il maestro Enzo Avitabile, per lo spettacolare concerto eseguito con il contributo dei Bottari di Portico!”

62 visualizzazioni