top of page

Maltempo e allerta sulla costa tirrenica: mareggiate e vento sui paesi del litorale

Il mare si avvicina sempre più ai lungomare ed il vento, a raffiche, provoca qualche disagio



SCALEA - 18 gen. 23 - Un albero abbattuto da alcune raffiche di vento a Scalea fornisce il quadro della situazione. Raffiche di vento, a tratti intense, hanno colpito una pianta che forse era già indebolita. Per fortuna, proprio a causa del maltempo nell'area della villa comunale non c'era nessuno al momento del crollo dell'albero.

Lungo la costa, invece, le mareggiate stanno provocando disagi e le onde arrivano ormai ai bordi degli stabilimenti balneari e dei lungomare, al momento trasportando materiale, talvolta raggiungendo anche le strade e creando problemi a tutte le strutture presenti. In alcune zone della città tirrenica manca anche l'acqua probabilmente per un guasto alla rete idrica provocato proprio dal maltempo.

Sul lungomare, situazione simile a Tortora dove l'amministrazione è nuovamente in allerta per il problema creato dalle mareggiate. Le onde stanno trasportando molto materiale sull'area pedonale e sulla strada del lungomare. A Tortora, il maltempo, in diverse occasioni, come è noto, sta creando problemi. Nei mesi scorsi, il centro storico, colpito da una forte ondata di maltempo, e ancora il lungomare, bersaglio di una tromba d'aria nei mesi scorsi.



A Fuscaldo, lungomare chiuso. Lo annuncia il sindaco Giacomo Middea. In una nota dell'amministrazione comunale, si legge: A causa delle forti mareggiate che stanno interessando, in queste ore, il nostro litorale, la Polizia Locale, su indicazione del sindaco Giacomo Middea, ha provveduto ad ordinare la chiusura, in via precauzionale, sia al traffico veicolare che ai pedoni, del lungomare “San Francesco da Paola”.