Maierà, il gruppo di preghiera Padre Pio produce mascherine in stoffa

Aggiornato il: mar 31

MAIERA' – 28 mar. 20 - E' una iniziativa attuata in varie parti d'Italia. E' un modo per essere solidali con i cittadini che non hanno avuto la possibilità di acquistare le protezioni individuali, soprattutto perchè mancano nei presidi sanitari. Per tale motivo anche il gruppo di preghiera “Padre Pio” della parrocchia Santa Maria del Piano a Maierà, vista l'emergenza ha organizzato la produzione di mascherine. Fanno sapere dal gruppo religioso che sono realizzate in doppio strato di cotone, con una sacca, nella quale si potrà inserire un materiale filtrante.

Le mascherine, fanno ancora sapere dal gruppo di preghiera, sono lavabili a novanta gradi per poter essere utilizzate nuovamente, dopo ogni lavaggio. La precisazione è d'obbligo: “Le mascherine prodotte non rappresentano un presidio chirurgico e non sono omologate. Saranno distribuite gratuitamente a chi ne ha bisogno”. Il gruppo di preghiera si è dato da fare per consentire una sorta di protezione anche a chi vive nel centro collinare. La distribuzione avverrà nella chiesa della Madonna del Carmine. I cittadini dovranno contattare, preventivamente, il parroco don Ernesto al numero 3473421726. “Nel nostro piccolo – commentano dal gruppo di preghiera di Maierà – cerchiamo di dare un contributo alla comunità”. L'invito è a rifugiarsi anche nella preghiera e a mantenere la calma, seguendo le indicazioni fornite per superare l'emergenza.

196 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)