Magorno sia la guida dell'associazione dei comuni calabresi

Lo scrive Giulio Tarsitano, sindaco di Fagnano Castello

DIAMANTE - 14 mar. 20 - «L'emergenza Coronavirus che stiamo vivendo in questi giorni (per non parlare di altri gravi problemi ad oggi accantonati, come quello dei rifiuti), ci stanno mettendo di fronte a grandi responsabilità morali, politiche e giuridiche. Sentiamo tutti la necessità di avere un riferimento sicuro,autorevole ed in grado di far sentire le nostre voci ed anche, perché no, tutelarci». E' quanto scrive Giulio Tarsitano, sindaco di Fagnano castello che prosegue: «Ho letto sul Quotidiano del Sud un pensiero del sindaco di Castiglione Cosentino, Salvatore Magarò, uno dei politici ed amministratori più seri in senso assoluto che abbia conosciuto in sette anni e mezzo di mia sindacutura, oltre che persona equilibrata e di buon senso, che ha proposto che alla guida dell'Anci Calabria e leggiamo  il Sen. Ernesto Magorno. La considero un'ottima idea, se non altro per quello che Magorno sta facendo in questi giorni per noi. L'unico punto di riferimento diretto (molto importante perché gli altri nemmeno rispondono al telefono) è diventato lui. Tra l'altro è  parlamentare ed ha i canali giusti per far sentire la nostra voce e bacchettare anche gli organi dello Stato quando sbagliano. È arrivato il momento di scegliere persone giuste e competenti per ruoli importanti quale la presidenza dell'Anci Calabria. Io mi metto in gioco offrendo all'Anci Calabria guidata dal Sen. Magorno la mia consulenza legale del tutto gratuita».


746 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)