Luci sull'isola di Dino a Praia A Mare. Protesta Italia Nostra

Aggiornato il: gen 4

Problemi per l'avifauna nell'area del sito di interesse comunitario


PRAIA A MARE – 3 gen 20 - Il “regalo di Capodanno”; così gli ambientalisti di Italia nostra etichettano l'iniziativa dell'amministrazione di Praia a Mare. Sei proiettori illuminano l’isola di Dino. Gli ambientalisti contestano il fatto che si stia illuminando un sito di interesse comunitario che invece: “necessita dell’opposto, cioè: essere lasciato in pace”. Italia nostra ricorda alcuni eventi passati che si ripetono oggi al contrario, come la questione faro a Capo della Rena anno 2010. L'illuminazione artificiale, secondo Italia nostra: “costituisce un fattore di pressione e di minaccia sulla fauna ittica e sull’avi fauna dell’isola Dino, che il comune ha il dovere di tutelare”. L'uso dei fari genera la modificazione dei sistemi naturali quale, appunto, la scansione regolare del giorno e della notte. “Spendere i soldi della collettività, e per la precisione 7.898 euro, arrecando pure un possibile danno, non è accettabile. Questi fondi della comunità sarebbero stati certamente più utilmente spesi, casomai, per ripulire la spiaggia di Fiuzzi ed il resto dell’arenile dai tanti rifiuti, soprattutto plastici presenti, portati dalle ultime mareggiate, arrecando così un beneficio all’ambiente che ci circonda ed a noi tutti”.

139 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)