La storia: genitori senz'acqua. Chiama dalla Germania: rispondono i carabinieri

CORIGLIANO ROSSANO – 31 mar. 20 - L'emergenza del coronavirus è fatta anche di storie di profonda umanità che travalicano dalla dura cronaca giornaliera dei numeri sui contagi e su altro. Protagonisti della storia sono i carabinieri della locale compagnia, coordinati dal capitano Cesare Calascibetta. L'allarme arriva dalla Germania. Protagonisti due anziani che per via dell'emergenza sanitaria non sono riusciti ad approvvigiornarsi di bottiglie d'acqua. Così, alla centrale operativa è giunta una telefonata da una donna che si trovava in Germania. Era la figlia dei due anziani che al militare di turno spiegava di essere fortemente preoccupata perché i genitori, molto anziani, che risiedono nella frazione marinara di Schiavonea, l’avevano avvisata telefonicamente di essere rimasti senza acqua da bere e che essendo soli in casa e non avendo contatti con altre persone, non sapevano come farsi portare presso la propria abitazione le confezioni d’acqua potabile. Il centralinista dopo aver annotato i riferimenti del domicilio dell’anziana coppia ha ben pensato di provvedere grazie ai colleghi di turno a compiere direttamente la missione. Nessuna preoccupazione, quindi per la signora in Germania. Così, la pattuglia della Sezione radiomobile di Corigliano è stata inviata in un supermercato del posto per acquistare diverse confezioni di acqua naturale e dopo averle caricate sull’autovettura di servizio, i carabinieri le hanno portate direttamente nell'abitazione dove vivono i due anziani. Gli anziani hanno aperto la porta intimoriti dopo aver appreso che dall'altra parte c'erano i carabinieri. Alla fine, grande commozione per il gesto semplice e umano che i militari dell'Arma hanno compiuto.

487 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)