top of page

L'alto Tirreno non sarà abbandonato: De Caprio conferma il suo impegno - Video

Il consigliere regionale uscente di Forza Italia, Antonio De Caprio conferma il suo impegno politico per il territorio dell'alto Tirreno cosentino




SCALEA – 7 ott. 21 - C'è chi dà la colpa alla “strana” legge elettorale calabrese, c'è chi la dà alla dispersione dei voti. Tanti candidati, alcuni inseriti per “dar fiato” ai gruppi dei “potenti”. Insomma la questione politica dell'alto Tirreno cosentino è oggetto di discussione perché, se è vero che per ottenere qualcosa bisogna chiedere “'U favur”, è anche vero che i referenti politici sono distanti dal territorio dell'alto Tirreno cosentino, alcuni, forse, neanche lo conoscono. Ma il candidato forzista, Antonio De Caprio, consigliere regionale e presidente della commissione anti 'ndrangheta uscente, prova a dar fiducia agli elettori delusi e afferma con certezza “Il territorio non sarà lasciato solo”. Lo fa in un video messaggio in cui ringrazia i 4.844 elettori. Una buona affermazione, superiore alla precedente che lo ha visto eletto con la Presidente Santelli; questa volta però, per la legge dei numeri, il risultato non è stato sufficiente ad entrare nell'astronave. “Grazie a tutti i cittadini per la fiducia che mi avete dato e a tutte quelle persone che mi hanno mostrato e dato affetto – scrive Antonio De Caprio -. È stato un onore essere il vostro consigliere regionale. Il mio, il nostro, è stato un risultato importante che darà voce a tantissime persone che hanno creduto in me. È stata una campagna elettorale impegnativa. Ringrazio la mia squadra che mi ha affiancato in questi mesi di lavoro, i tanti colleghi con cui ho trascorso mesi intensi e di duro lavoro in Regione, la mia famiglia per l’immancabile vicinanza e sostegno. Auguro buon lavoro al presidente Occhiuto e a tutta la nostra squadra”.



Nel video messaggio, De Caprio, ha evidenziato che il patrimonio non deve essere disperso. «Voglio ringraziare tutti – ha detto De Caprio – ma voglio anche rassicurarvi sul fatto che non ci fermeremo nel nostro impegno in politica, per far sì che il territorio non venga abbandonato. E questo abbiamo detto in un incontro con il nuovo presidente, Roberto Occhiuto, al quale ho dato le mie personali congratulazioni». Ma De Caprio è pronto a “rappresentare” ancora questo lembo di territorio. «Il Tirreno cosentino – afferma – non perderà la rappresentanza territoriale solo perchè non ha ruolo istituzionale, ma continuerà a far sentire la propria voce. Lo farà con impegno politico, che tutti metteremo insieme con verità, sacrificio e consapevolezza. Non abbiamo mai visto la politica dal punto di vista personale, ma come un impegno nobile, un'arte sublime. Continueremo a fare questo, insieme».



IL VIDEO




Комментарии


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page