top of page

Katarion, a gennaio è prevista la sentenza per l'abbreviato

Concluse le discussioni difensive per il processo Katarion abbreviato, a gennaio è prevista la sentenza


Concluse le discussioni difensive per il processo Katarion abbreviato, a gennaio è prevista la sentenza

SCALEA – 30 nov. 23 - E' prevista per il mese di gennaio prossimo la sentenza per il processo che ha preso il via dall'operazione denominata Katarion e che procede con il rito cosiddetto abbreviato. Nella scorsa udienza si sono svolte le ultime discussioni difensive in Corte di Appello a Catanzaro (Leggi qui 🟦 ). Nell'udienza precedente di fine ottobre, come è noto sono state fatte dalla pubblica accusa le richieste di pena per gli imputati, al termine della requisitoria del procuratore generale Raffaela Sforza. L'attività di indagine legata all'operazione convenzionalmente denominata “Katarion” è terminata, come si ricorderà, nel mese di marzo del 2021. Sono circa 250 gli episodi di cessione di stupefacenti documentati dalle attività investigative ed è la base dell'operazione Katarion.



Tra gli altri reati contestati, anche: associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti; produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti; estorsione, tentata e consumata, aggravata dal ricorso al metodo mafioso; detenzione illegale di armi da fuoco. Il procuratore generale Sforza ha chiesto, in buona sostanza, la conferma delle pene determinate in I grado, al termine della sentenza dello scorso 29 aprile 2022 emessa dal Tribunale di Catanzaro. Gli imputati sono nella gran parte residenti nei comuni dell'alto e medio Tirreno cosentino: Cetraro, Buonvicino, Scalea, Guardia Piemontese. L'operazione Katarion era stata portata a termine dai carabinieri delle compagnie di Paola e Scalea, il 10 marzo 2021, quando avevano dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Catanzaro, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 33 soggetti. Poi in primo grado gli indagati avevano scelto strade diverse: il rito ordinario per alcuni e quello abbreviato per altri.



コメント


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page