In auto con la polvere da sparo. Denunciato un uomo di Santa Maria del Cedro

Fermato sulla Statale 18 a Scalea dai carabinieri della locale Compagnia


SANTA MARIA DEL CEDRO – 30 gen. 20 - E' stato fermato in un posto di blocco dei carabinieri sulla Statale 18. Controlli di routine organizzati sul territorio dalla Compagnia di Scalea. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile hanno fermato sulla Statale, nel territorio della città tirrenica, una Bmw condotta da un uomo di 37 anni, originario di Santa Maria del Cedro, ma residente da anni in Germania. Il controllo di routine è poi andato più a fondo per una serie di situazioni che hanno insospettito i militari di servizio. L'automobile, infatti, è stata perquisita. All'interno, i carabinieri hanno trovato 800 grammi di materiale esplosivo. La successiva analisi ha permesso di stabilire che si trattava di comune polvere da sparo. A quel punto, sul posto sono stati chiamati ad intervenire gli artificieri della compagnia di Vibo Valentia. Gli specialisti hanno potuto confermare che il materiale posto sotto sequestro era proprio polvere da sparo, proveniente da residui di petardi e cartucce di fucile. Non è dato sapere qual sarebbe stato il futuro impiego della polvere. Il 37enne è stato denunciato a piede libero dai carabinieri ed il materiale esplosivo inviato a Reggio Calabria per la distruzione.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)