• miocomune.tv

I carabinieri di Scalea e Paola sulle strade per i controlli del fine settimana



SCALEA – Così come è avvenuto durante il periodo delle vacanze di Pasqua, anche per questo altro periodo, in passato dedicato alle gite fuori porta, soprattutto da parte di chi è proprietario di seconde case sulla costa, i carabinieri hanno intensificato i controlli. I militari delle compagnie di Paola, coordinati dal capitano Giordano Tognoni, e quelli della compagnia di Scalea, coordinati dal capitano Andrea Massari, hanno già organizzato i primi posti di blocco per le consuete verifiche agli automobilisti. La strada tenuta principalmente d'occhio è la Statale 18, ma l'attenzione viene rivolta anche ai punti di snodo da e verso l'autostrada. Nella mattinata di ieri, a partire dalle prime luci dell’alba, i carabinieri delle compagnie di Paola e Scalea, con il supporto di personale Anas, hanno allestito un articolato posto di blocco al confine tra l’area urbana di Cetraro e quella Cittadella del Capo. “La finalità, con funzione di supporto alla popolazione – fanno sapere - è stata quella di filtrare il flusso veicolare sulla Statale 18, nel punto di saldatura tra i due territori costieri, aumentato in vista delle imminenti festività del 25 aprile e del I maggio. Moltissime le delucidazioni fornite agli utenti della strada”. Nel complesso sono state sottoposte a controllo 160 persone; 113 automezzi; elevate 13 sanzioni ai sensi della normativa anti Covid. Per il fine settimana saranno predisposti ulteriori controlli in quanto, al momento, non c'è alcun alleggerimento delle restrizioni imposte, sia dal decreto della presidenza del Consiglio che dalle ordinanze regionali e locali.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)