Diamante, porto: la Provincia "incompetente” in materia di Demanio marittimo

Aggiornato il: feb 19

La risposta al ricorso della società Ati Icad Diamante blu


DIAMANTE – 18 feb. 20 - La vicenda del porto di Diamante si colora ogni giorno di piccoli e grandi episodi che contribuiscono a complicare ulteriormente la situazione dell'infrastruttura. Nella miriade di ricorsi ci sarebbe un ulteriore atto della società Icad Diamante blu, concessionaria dei lavori dell'approdo, che è stato presentato alla Provincia di Cosenza. Il ricorso andrebbe a contrastare il provvedimento del comune di Diamante, dello scorso 13 dicembre, che prevedeva la decadenza della concessione demaniale marittima. Il responsabile del procedimento della Provincia di Cosenza e lo stesso presidente Franco Iacucci, rispondono alla società sul ricorso, trasmesso a gennaio, da parte della Ati Icad. La Provincia fa sapere al responsabile della società che: “non ha alcuna funzione in materia di Demanio marittimo. Pertanto, non può valutare nel merito le richieste dell'istante. Ritiene – si legge ancora – non accoglibile la richiesta di annullamento dell'atto adottato dal Comune di Diamante, attesa l'impossibilità di valutarne la legittimità”. Come si ricorderà, a dicembre scorso, gli uffici comunali di Diamante hanno prodotto un atto con il quale: “l’Ufficio Demanio del Comune ha dichiarato la decadenza della concessione demaniale, individuata dal progetto della Ati Icad Diamante Blu per la realizzazione dell’opera. A motivo della decadenza il concessionario appaltatore non ha più titolo – si legge nell'atto - per realizzare l’opera e pertanto la Regione Calabria, ente appaltante, dovrà procedere alla risoluzione del contratto sia per i lavori a mare che per quelli a terra. La decadenza deriva dalla morosità della società concessionaria in relazione al pagamento delle concessioni demaniali e, altresì, dalle indicazioni dell’Avvocatura dello Stato all’ufficio regionale del Demanio per le quali, nella sostanza, il concessionario andava revocato per non aver realizzato i lavori nei termini contrattuali previsti”.

252 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)