Diamante, acqua: parametri nella normalità

Analisi effettuate da un laboratorio privato per conto del comune. Si attende l'ordinanza



DIAMANTE – 16 nov. 21 - Con un avviso e con la pubblicazione delle analisi effettuate da un laboratorio provato, per circa 2500 euro, per conto del comune di Diamante si tranquillizza la popolazione sulla questione dell'acqua non potabile. Il vicesindaco Pascale rende noto che i dati rilevati sono sotto la soglia. Ancora, però, non è stata emessa l'ordinanza che ufficializza la conclusione dell'emergenza perchè probabilmente si attendono i dati ufficiali. Ieri lo stesso vicesindaco scriveva: “Si rende noto alla cittadinanza che dai controlli fatti effettuare dal Comune e realizzati dalla DmLab, sull’acqua della rete idrica comunale di Diamante, risulta che i parametri sono conformi ai limiti consentiti". E le analisi sono state messe a disposizione dei cittadini. L'ordinanza del vicesindaco Pascale, ovviamente faceva riferimento ai dati forniti dall'azienda sanitaria provinciale che indicava la presenza di valori, poco al di sopra di quelli previsti. Lo stesso vicesindaco confermava che era attesa a breve una normalizzazione dei dati e che, probabilmente, il provvedimento adottato era riferito a quel superamento di lieve entità dei parametri. Infatti Pascale affermava: «Non ci troviamo di fronte ad alcuna situazione di eccezionale gravità».



80 visualizzazioni0 commenti