Diamante, 12 cittadini in quarantena

Ordinanza: “chi non è residente deve lasciare la città»

DIAMANTE – 14 mar. 20 - Non sono autorizzati, come recita il decreto della Presidenza del consiglio dei ministri, gli spostamenti da una città all'altra, se non per comprovate esigenze lavorative, o per necessità o ancora per motivi di salute, rientro nel proprio domicilio. Da questa norma prende spunto l'ordinanza del sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, diventata esecutiva già ieri sera, indirizzata ai cittadini non residenti che si trovano nelle seconde case del comune turistico. «Si tratta di una scelta forte – ha affermato il sindaco di Diamante – che fa chiarezza sulla norme comportamentali adottate e necessaria di fronte ai rischi del contagio da coronavirus che divengono ogni ora più seri, e richiedono interventi netti a tutela della salute dei miei concittadini». Già nella giornata di ieri l'ordinanza è stata notificata ad alcune famiglie alle quali è stato imposto il rientro nei propri comuni di residenza. Precedentemente, come è noto, aveva chiuso le aree camping e sosta camper, ordinando ai presenti di non poter più restare in quegli spazi. Nel documento di ieri il sindaco Magorno ordina: “a tutti i soggetti attualmente presenti sul territorio comunale di Diamante che non vi hanno residenza e/o domicilio e/o dimora abituale e che non possano motivare la presenza per comprovate esigenze lavorative e situazioni di necessità o spostamenti per motivi di salute debbano nell'immediato ripartire per tornare al proprio domicilio, abitazione o residenza (fatta eccezione per coloro che sono stati posti in quarantena dall'autorità sanitaria)”. Sono dodici i cittadini posti in quarantena a Diamante, appartenenti a diversi nuclei familiari. Alcuni di questi provengono da città del nord. Le ordinanze emesse ieri, in tal senso, dal sindaco Magorno sono in tutto sette.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)