Cosenza, Vigili del fuoco in lutto per la morte di Bonaventura Ferri, sindacalista Uil

COSENZA – 13 apr. 20 - “La notizia ci giunge come un fulmine a ciel sereno, proprio così, tutti eravamo convinti che il Capo Reparto Bonaventura Ferri ce l’avrebbe fatta, colpito dal coronavirus circa un mese fa, invece oggi la triste notizia che ci lascia sgomenti e sbigottiti, tristi nell’animo. Un altro collega che ci lascia in poco tempo, dopo l’amico e collega Toni. Non c’è che dire, questo è l’animo dei nostri cuori , incredulo e vuoto”. I segretari provinciali dei sindacati Cisl (Giampiero Catlano), Conapo (Michele Leonetti), Confsal (Francesco Grimaldi), Usb (Antonio Vercesi) e Federedistat (Leonardo Rago), insieme a tutti i regionali: “vogliono ricordare il collega Ferri, come un amico e compagno di tante avventure, anche se con distinte vedute sindacali, ma comunque sempre presente in tutte le attività stesse.


Ci piace ricordare il suo modo di parlare durante le tante riunioni al Comando al quale noi tutti ribadivamo: 'ma quando smette, ora tocca a noi' ecco cosa ci mancherà di più, il modo di confrontarci nel bene e nel male per un unico obiettivo. Il bene dei vigili del fuoco. Ti ricorderemo così, per meglio dire un vero rompi… I tuoi colleghi sindacalisti e Vigili del Fuoco non possono esimersi dall’esprimere dolore e sgomento per la tua scomparsa e siamo sicuri di rappresentare questa volta più che mai il parere unanime del Comando Provinciale di Cosenza. Sarai sempre presente e nei nostri cuori”. Cisl – Conapo – Confsal – Usb - Federdistat

CORONAVIRUS, MAGORNO(IV): “CORDOGLIO PER MORTE VIGILE DEL FUOCO A CATANZARO”

Cordoglio per la scomparsa di Angelo Bonaventura Ferri. Il #Coronavirus si porta via un professionista esemplare, un punto di riferimento per tutti i suoi colleghi, un uomo impegnato in prima linea a tutela dei diritti dei Vigili del Fuoco. Un abbraccio alla famiglia.

Così il senatore Ernesto Magorno.

215 visualizzazioni0 commenti