Coronavirus: casi a Scalea, S. Nicola Arcella, Santa Maria del Cedro, Belvedere e Cetraro

SCALEA – 21 ott. 20 – Undici casi sul Tirreno cosentino. Due casi a Scalea e uno a San Nicola Arcella da un focolaio già noto. Quattro nuovi casi a Santa Maria del Cedro, uno a Belvedere e tre a Cetraro. E' la situazione di oggi sul Tirreno cosentino.

Il consigliere di Santa Maria del Cedro, Mauro Limongi, unitamente al sindaco Ugo Vetere confermai 4 nuovi casi di positività al Covid-19. “Si evidenzia – scrive Limongi - che i soggetti in questione sono asintomatici e in buona condizione di salute. Inoltre si specifica che sono in isolamento fiduciario da 12 giorni e che non hanno avuto alcun contatto con l'esterno. A loro e a tutte le persone che in questo momento vivono profondo disagio un grande abbraccio.Un invito a tutti, rispettiamo le prescrizioni indicate e con la giusta pazienza supereremo anche questa immensa difficoltà”.


3,734 visualizzazioni0 commenti