Corigliano Rossano, visite bloccate nei centri anziani. Lo conferma il sindaco Stasi

CORIGLIANO ROSSANO – 31 mar. 20 - In tutte le strutture per anziani sul territorio comunale permane la sospensione di tutte le visite dell’esterno e la massima attenzione nell’utilizzo di tutti i dispositivi di sicurezza prescritti.

È quanto è stato confermato al sindaco Flavio Stasi che nella giornata di ieri ha incontrato in video conferenza i responsabili dei diversi centri cittadini. Nel corso della riunione, collegato dalla sede operativa della protezione civile Stasi, ringraziando quanti sono impegnati a garantire un’assistenza preziosa e complicata alle persone più anziane ospiti di queste strutture, ha colto l’occasione per ribadire che venga ridotto allo stretto necessario l’impiego del personale solitamente utilizzato.

PER I BUONI SPESA ALLE FAMIGLIA "BISOGNA ATTENDERE”

Risorse nazionali straordinarie ai comuni per buoni spesa da distribuire alle famiglie bisognose, l’Amministrazione Comunale si sta confrontando con la rete Anci dei comuni calabresi per condividere criteri il più possibile univoci.

A darne notizia è il Sindaco Flavio Stasi sottolineando che vi è rispetto all'iniziativa del Governo la massima attenzione da parte degli uffici comunali i quali, fin dalla giornata di ieri (domenica 29 marzo), stanno lavorando senza sosta per determinare criteri e metodi per poter erogare al meglio i sostegni per coloro che sono in difficoltà per l'emergenza.Nell’ambito di questa stessa finalità e con particolare attenzione alle categorie più svantaggiate, sempre ieri, insieme all’assessore Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis ed al Segretario Generale dell’ente Paolo Lo Moro il Sindaco ha incontranella sede della Protezione Civile i responsabili del Forum del Terzo Settore.

Nel ribadire che bisogna continuare ad uscire di casa solo per le ristrette e comprovate ragioni di necessità prescritte (non essendo tali quelle per chiedere agli uffici informazioni di cui non dispongono), ribadendo l’appello a considerare delle fake news (notizie false) quelle non trasmesse in merito dall’Amministrazione Comunale, si conferma che ogni aggiornamento ufficiale ed attendibile sulla concreta erogazione dei buoni sarà tempestivamente comunicato attraverso la comunicazione istituzionale dell’ente.

Il Primo Cittadino coglie, infine, l’occasione per ringraziare i consiglieri comunali di opposizione per il contributo prezioso che hanno dimostrato con la donazione di mascherine per il Corpo della Polizia Municipale e che – conclude Stasi – siamo sicuri essi continueranno a dare con quello spirito di coesione e di unità necessari per fronteggiare la grave emergenza in corso.

35 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)