• miocomune.tv

Corigliano Rossano, un cortometraggio per promuovere la Calabria. L'iniziativa della Regione - VIDEO

Ieri, la conferenza stampa con la Presidente Santelli, il regista Gabriele Muccino, gli attori Raul Bova e Rocio Munez Morales, Alessandro Passadore della casa produttrice “Viola Film”


CORIGLIANO ROSSANO – 4 lug. 20 - Un cortometraggio per promuovere la Calabria con i colori veri, la luminosità. Questo ha tenuto a sottolineare la presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, alla conferenza stampa di presentazione dell'avvio delle riprese del cortometraggio. E' stata scelta l'azienda Favella che si trova nell'entroterra del territorio dell'area urbana di Corigliano. Alla conferenza stampa di ieri, oltre alla presidente Santelli erano presenti il regista Gabriele Muccino e gli attori Raul Bova e Rocio Munez Morales, oltre ad Alessandro Passadore della casa produttrice Viola Film. Una cornice particolare per presentare una produzione particolare sulla quale la politica ha già puntato gli occhi. «Noi abbiamo bisogno di cambiare fortemente l'immagine di questa regione – ha detto Jole Santelli -. Bisogna raccontare al mondo cos'è la Calabria, spesso indicata in “grigio e nero”, che invece è un tripudio di colori». Santelli ha poi sottolineato che le persone presenti alla conferenza stampa e protagoniste dell'iniziativa non sono scelte a caso. Gabriele Muccino è stato scelto perché «E' il regista dell'amore – ha detto Santelli – e se non riesce lui a fare innamorare il mondo della Calabria, non ci riesce nessuno». La risposta del regista è stata perentoria: «Accetto la sfida». Un cortometraggio, dunque, che dovrà ribaltare tutte le immagini distorte di questa terra spesso raccontata in “grigio e nero”.



E poi, la scelta di Raul Bova; lo ha sottolineato anche la stessa Rocio Munez Morales: «In realtà – ha detto l'attrice – Raul è nato a Roma; ma se gli chiedi da dove proviene, lui orgogliosamente afferma di essere calabrese». Gabriele Muccino si è detto pronto a “scoprire” la Calabria che verrà trasformata in un racconto. «Ho visto luoghi sconvolgenti per la bellezza. Questa regione ha saputo raccontare sé stessa molto poco rispetto ad altre». Una produzione che come è noto avrà un costo pari ad un milione e 700mila euro. Ma come è stato poi confermato dalla stessa presidente Santelli, a questa cifra, andranno aggiunti i costi di distribuzione e di messa in onda nei maggiori mezzi di comunicazione, che verranno scelti. «Sicuramente un budget molto basso rispetto alla norma», hanno detto Santelli e Muccino. «Ho fatto circa 200 spot in vita mia – ha confermato il regista Muccino – e se si vuole investire in un prodotto, bisogna farlo bene. Garantisco che i costi non sono sicuramente alti». Inevitabile l'apprezzamento della Calabria da parte di Rocio Munez Morales, originaria del sud della Spagna, e di Raul Bova, che dovranno contribuire a dare la giusta immagine a questa terra. «La Calabria è una terra che vado a scoprire in questi giorni – ha rivelato Rocio Munez – fino ad ora l'ho conosciuta attraverso il racconto di Raul, sempre con il sorriso». Bisognerà quindi attendere la fine della produzione, sui tempi non è stata fornita alcuna indicazione, per capire quanto riuscirà a penetrare nel cuore degli utenti finali questo cortometraggio.

GUARDA IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA



0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)