Corigliano Rossano, “Riscatto popolare” potrebbe proporre un candidato alle regionali

L'indiscrezione trapelata nella giornata di ieri. #coriglianorossano


CORIGLIANO ROSSANO – 4 nov. 19 - Ancora un nome ben preciso non è venuto fuori, ma a quanto pare c'è gran movimento all'interno del gruppo “Riscatto popolare” per le prossime regionali. Come si ricorderà, il laboratorio politico si era presentato ufficialmente alla città nei giorni scorsi, proprio con un gruppo di giovani pronti a darsi da fare per “risollevare” le sorti del territorio. Ed ora, eclatanti novità potrebbero presto uscire dal “cilindro” di “Riscatto Popolare” in vista delle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio regionale della Calabria. Il Laboratorio politico-culturale di estrazione di centrodestra, da quanto si è appreso da indiscrezioni trapelate, sta raggruppando numerosi cittadini, molti dei quali giovani, che condividono l’iniziativa.

Il nuovo soggetto, a quanto trapela, sarebbe al lavoro, in queste ore, per giocare un ruolo da protagonista alle elezioni regionali sostenendo, con convinzione, un proprio candidato a Palazzo Campanella. Certamente un uomo che dovrebbe essere espressione diretta della città di Corigliano Rossano. La volontà di esserci sarebbe emersa anche nel corso dell’ultimo incontro, in una riunione coordinata da Fabio Pistoia e che ha registrato la presenza di tutti i soci fondatori. L'idea è quella di trovare un proprio rappresentante in maniera libera, senza inseguire posizioni di dipendenza da questo o da quell’altro candidato imposto dall’alto.

E' un modo per affermare la propria presenza sul territorio nel nome del riscatto e della partecipazione e di dare voce alla popolazione della terza città, per popolazione, della Calabria. Un nome e un volto giovane simboleggiante il cambiamento sarebbe la proposta di “Riscatto Popolare”.

Il laboratorio politico avviato da poco in città, avevano comunque spiegato nei giorni scorsi: “non è un nuovo partito, né l'ennesimo movimento o sigla che nasce alla vigilia di una competizione elettorale, destinata a disperdersi all'indomani della stessa. Un laboratorio politico e socioculturale, piuttosto, quello costituito nel corso di una partecipata riunione svoltasi nell’area urbana di Corigliano Rossano, dopo un articolato dibattito tenuto in vari incontri nei giorni precedenti. “Non un qualcosa di effimero o di velleitario, ma un gruppo di donne e uomini liberi che prediligono il linguaggio della concretezza e della quotidianità e che intende apportare il rispettivo contributo alla crescita del territorio a prescindere dall’Amministrazione comunale di turno. Cittadini che da sempre professano la loro appartenenza ad uno schieramento e ai suoi fondanti valori identitari”

11 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)