Corigliano Rossano, rapina a mano armata al distributore di benzina

CORIGLIANO ROSSANO – 22 apr. 20 - Hanno agito in due ed erano con il volto coperto. La situazione di emergenza potrebbe, in un certo modo, aver favorito l'azione dei malviventi che, pistola in pugno, hanno intimato all'addetto presente alle pompe di consegnare il denaro raccolto fino a quel momento. Erano circa le 12.15, quando i malviventi, a bordo di una Fiat Panda, vecchio tipo, hanno fatto ingresso nella stazione di servizio “Energetiche” che si trova in contrada Torre di Mezzo, nella città jonica. L'addetto ha consegnato il denaro che aveva con sé in quel momento. Si tratterebbe di circa mille euro. Pochi secondi. E i due rapinatori si sono rimessi in auto e sono fuggiti. E' ovvio che i due per compiere il colpo hanno utilizzato un'auto rubata al momento. Infatti, la Panda è stata trovata dai carabinieri della locale compagnia in contrada Muzzari, abbandonata in una campagna. Le indagini sono svolte dai carabinieri della locale compagnia che, probabilmente, hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza per cercare di individuare gli autori della rapina.

44 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)