Corigliano Rossano, chiesti tamponi a tappeto nelle residenze per anziani

CORIGLIANO ROSSANO - 16 apr. 20 – "Effettuare con urgenza i previsti tamponi a tappeto in tutte le Residenze per Anziani presenti sul territorio comunale. Scongiurare il contagio dei soggetti maggiormente a rischio e vulnerabili e la diffusione del virus”.

Si fa interprete della richiesta ufficiale destinata a tutte le autorità regionali competenti, di intervenire e provvedere senza ulteriori indugi, la presidente del consiglio comunale di Corigliano Rossano.

La presidente Grillo coglie l’occasione per ringraziare il sindaco Flavio Stasi, sia perché si era fatto portavoce nelle scorse settimane dell’esigenza di ottenere i tamponi richiesti, che, soprattutto, per l’impegno che egli continua a profondere sin dall’avvio di questa emergenza sanitaria.

Auspicando che su questa necessità possa registrarsi con altrettanta urgenza l’interessamento del consigliere Giuseppe Graziano, espressione del territorio nel Consiglio Regionale, la Presidente Grillo coglie l’occasione per sottolineare come proprio a causa dell’elevata pericolosità ed invisibilità del covid-19, in altre realtà lontane e vicine sia stato e resti alto ed allarmante il numero delle vittime registrato purtroppo tra gli ospiti delle residenze per anziani.  

30 visualizzazioni0 commenti