Cetraro, abusivismo: sequestrato un manufatto in località S. Angelo

Aggiornato il: 24 mar 2020

CETRARO – 21 mar. 20 - I carabinieri forestali della stazione di Cetraro hanno nei giorni scorsi posto sotto sequestro un manufatto abusivo in località “S.Angelo” nel comune di Cetraro. L’opera realizzata in muratura e blocchi cemento armato, doveva essere utilizzata come un grande magazzino dal trasgressore, un uomo del luogo denunciato per abusivismo edilizio. Dagli accertamenti fatti, è risultato che l’opera in stato di avanzata esecuzione, era stata realizzata in una area ricadente in zona sismica e sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico ambientale. Nessun tipo di autorizzazione è stata prodotta dal trasgressore. Questa attività rientra in una serie di controlli del territorio mirati alle violazioni edilizie predisposti dal Gruppo Carabineri Forestale di Cosenza.

210 visualizzazioni0 commenti