Castrovillari, le difficoltà allo spoke possono essere risolte

Interviene il sindaco Lo Polito

CASTROVILLARI – 7 mar. 20 - “I problemi dell’Ospedale Spoke di Castrovillari persistono ma, grazie a Dio, vi è chi si adopera per risolverli, cosciente pure che il loro impatto sulla salute delle persone richiede un continuo accompagnamento dedicato.” Così, il sindaco, Domenico Lo Polito, il quale per quanto concerne il nosocomio di Castrovillari, afferma: «il pronto soccorso, particolarmente attenzionato, ha rischiato seriamente, nelle scorse ore, di non poter garantire il proprio servizio ai cittadini che vi si recavano in urgenza, se non ci fosse stata l’opera provvidenziale del Commissario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, Giuseppe Zuccatelli, sollecitata pure dal Direttore facente funzione dell’Ospedale di Castrovillari, dottor Cirone, i quali hanno garantito, con una Società esterna, la presenza dei medici nei vari turni. Il fatto che ha creato forti preoccupazioni si è verificato l’altro giorno- precisa ancora Lo Polito - quando la mancanza di specialisti, dovuta alla temporanea indisponibilità per motivi personali di salute dei tre dirigenti medici sostituti, destinatari di ordine di servizio per prestare attività nel Pronto Soccorso, si sono a loro volta ammalati.” Per l’immediatezza, però, con cui il dottore Cirone, si è prodigato senza sosta, insieme alla preziosa opera del Commissario Zuccatelli, per dare soluzione all’emergenza, il sindaco Lo Polito ha ringraziato sentitamente entrambi. “Queste testimonianze di forte senso di responsabilità – ha detto infine indaco- devono indurre a ripensare che nei nostri Territori esistono ancora capacità attente, sensibili e pronte ad una sfida professionale ed a rispondere alle situazioni delicate e difficili che si presentano e che, come in questo particolare momento storico, hanno solo bisogno della collaborazione organizzativa e sostanzialmente solidale di tutti per essere arginate e ripensate per l’adeguata assistenza, un bene che richiede di essere dispensato oltre che erogato in un ambito di seria e sinergica responsabilità comune, partendo dal basso dove è richiesta».



0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)