Belvedere, nuova fase per il Pd: Massimilla avvia l'operazione rinnovamento e tesseramento

BELVEDERE – 19 giu. 20 - “È iniziata la nuova fase del Pd. Dopo l’inaugurazione della sede in corso Mazzini, il commissario ha tracciato chiaramente la linea da seguire alle prossime amministrative di settembre, appuntamento che dovrà trovare una classe dirigente preparata e capace di gestire la delicata fase di trattative». E' quanto si legge in una nota del coordinatore Ugo Massimilla del Pd di Belvedere Marittimo. Nella cittadina tirrenica, sulla linea tracciata dal commissario Miccoli, secondo quanto preannunciato da Massimilla, si inizierà da subito con il tesseramento 2020 on-line e la costituzione della commissione.

Ugo Massimilla

Del gruppo che si occuperà del tesseramento. Oltre ad Ugo Massimilla, faranno parte Francesco Cauteruccio, il quale ricoprirà anche il ruolo di vice segretario, Loretta Maccagnan, Mario Malappione, Pietro Marino, Debora Pietromica. Afferma Ugo Massimilla: «È necessaria una svolta anche all’interno del nostro partito, che dovrà assumersi l’onere di fare massa critica per essere da stimolo e pungolare l’amministrazione comunale che guida la nostra comunità. In particolare, vorrei aggiungere che bene ha fatto quest’ultima nel riportare al patrimonio del comune il Castello Angioino Aragonese, ma sono in totale disaccordo quando l’attuale maggioranza decide di escludere una minoranza che, già negli anni addietro, non solo si è posta la questione, ma ha fattivamente preso parte all’iter di acquisizione del Maniero. Infatti, non può passare inosservato come questa fase conclusiva dell’acquisto del Castello nasca dalla delibera iniziale dell’allora sindaco D’Aprile, (che tra l’altro aziona il mutuo che poi verrà utilizzato per la fase conclusiva), per poi passare attraverso la delibera votata all’unanimità dal Consiglio comunale del sindaco Granata, fino ad arrivare alla sola delibera di giunta Cascini. Ecco, il nostro compito sarà di grande responsabilità e non va sottovalutato, per questo, invito iscritti e simpatizzanti del PD a lavorare senza sosta, come già è stato fatto anche durante il periodo di lockdown, senza passi in avanti e rispettando gli organi preposti: ci aspetta una stagione impegnativa». Il tesseramento 2020 secondo Massimilla: “Sarà un viaggio di ascolto con tutti coloro che vorranno partecipare, con la gente, le forze sociali, le associazioni di categoria, la classe imprenditoriale, iter che non può che ripartire dalla crisi che ha investito l’intero pianeta a causa del Coronavirus, per poi passare alla questione sulla sanità e sul lavoro, per finire alle difficoltà delle classi meno abbienti. Un percorso intenso e carico di responsabilità anche per chi, come me, è stato chiamato ad affrontare, all’interno del coordinamento provinciale, un argomento così importante come quello dell’Europa”.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)