top of page

Belvedere Marittimo, più sicurezza nelle strade urbane: l'appello di cittadini e politici

Due problematiche, per certi versi simili, a Belvedere Marittimo politici e cittadini chiedono più sicurezza sulle strade urbane


Due problematiche, per certi versi simili, a Belvedere Marittimo politici e cittadini chiedono più sicurezza sulle strade urbane

BELVEDERE – 24 nov. 23 - Dopo l'intervento di Impegno comune che chiede più sicurezza, soprattutto lungo l'incrocio nord sulla Statale 18 di Belvedere Marittimo, per la città, arriva la segnalazione di alcuni cittadini che si unisce a quello dei politici; si rivolgono direttamente all'amministrazione comunale, ma anche ai consiglieri di minoranza. Si afferma: “Prima di tutto va salvaguardata l'incolumità dei nostri figli all'uscita delle scuole. Prima che qualche ragazzo venga investito, serve un operatore di polizia municipale che regoli il traffico e l'attraversamento della carreggiata da parte dei ragazzi all'uscita delle scuole medie alla marina. E' vergognoso – si legge - che dobbiamo essere noi genitori a interporci sull'attraversamento pedonale tra le auto che sfrecciano su via Giustino Fortunato”.



Tutto questo per garantire un'uscita “sicura” ai propri figli, a tutti i ragazzi prima e dopo il suono della campanella. “Serve un operatore di polizia municipale – chiedono i genitori - che dalle 12.50 stia sul posto tutti i santi giorni, dal lunedì al sabato, a regolare il traffico durante l'attraversamento sulle strisce pedonali da parte dei ragazzi. Se non avete personale – si commenta - mettete delle bande sonore a terra, dei dossi artificiali nei due sensi di marcia in prossimità dell'attraversamento pedonale in questione e se questi non bastano mettete anche una colonnina di rilevamento della velocità nei due sensi di marcia a ridosso dell'attraversamento pedonale. Fate qualcosa prima che succeda l'irreparabile. Queste sono le cose utili che servono alla comunità”.


L'INTERVENTO DI IMPEGNO COMUNE PER IL BIVIO NORD


Due problematiche, per certi versi simili, a Belvedere Marittimo politici e cittadini chiedono più sicurezza sulle strade urbane

"Mentre gli altri sono impegnati a litigare, noi, nel rispetto del mandato elettorale andiamo avanti. Abbiamo denunciato al sindaco e all'assessore con delega alla sicurezza lo stato di pericolo dello svincolo nord, sulla SS18, che regola il traffico veicolare e pedonale in entrata e in uscita nel comune di Belvedere Marittimo”. Quel bivio, secondo i consiglieri di opposizione del gruppo Impegno comune, continua ad essere scenario di incidenti stradali, ed è un’arteria che collega la strada statale alla marina di Belvedere Marittimo, oltre che a condurre presso il Pronto Soccorso della clinica Tirrenia Hospital. "Atteso che - sottolineano Massimilla, Arnone e Cauteruccio - tra le funzioni demandate all’amministrazione comunale, sono sicuramente ricomprese quelle connesse alla sicurezza ed incolumità pubblica, e che il comune di Belvedere Marittimo possiede fondi propri in merito alla gestione della sicurezza stradale provenienti dall’incasso delle sanzioni derivanti dall’accertamento delle violazioni dei limiti massimi di velocità, abbiamo chiesto in data 13 novembre che a tutela della sicurezza dei cittadini ed a garanzia della sicurezza stradale, si provveda alla realizzazione dei lavori necessari ed indispensabili per restituire adeguate caratteristiche allo svincolo ed al tratto stradale di via G. Fortunato".



Necessario, quindi: rivedere la segnaletica orizzontale; ripristinare la segnaletica verticale; sostituire le griglie divelte, per ragioni di sicurezza al transito dei veicoli ed allo stesso tempo efficientare il sistema di raccolta e smaltimento delle acque piovane; sistemare la pavimentazione stradale e quella dei marciapiedi esistenti al fine di conferirgli idee caratteristiche a garanzia della sicurezza dei pedoni e dei veicoli che ne usufruiscono; ripristinare il tappetino di usura delle carreggiate stradali nei tratti dove la pavimentazione risulta non complanari e disconnessa; verificare il corretto funzionamento del sistema di raccolta e smaltimento delle acque piovane.



Due problematiche, per certi versi simili, a Belvedere Marittimo politici e cittadini chiedono più sicurezza sulle strade urbane

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page