Belvedere, la minoranza chiede l'eliminazione delle barriere architettoniche nel centro storico

Una proposta avanzata dai consiglieri del gruppo "Belvedere Città futura”

BELVEDERE – 30 set. 20 - Il gruppo di opposizione, “Belvedere città futura”, scrive al sindaco Cascini e al responsabile tecnico per chiedere l'eliminazione delle barriere architettoniche nel centro storico con richiesta dell'installazione di un corrimano. Chiedono espressamente se è intenzione: “dell'amministrazione, porre in essere, nel breve, opere atte a facilitare gli spostamenti nel centro storico delle persone con difficolta motorie”. Il territorio urbano del comune di Belvedere Marittimo, si ricorda, è caratterizzato dalla presenza di innumerevoli barriere architettoniche che impediscono e comunque limitano gli spostamenti e la fruizione dei servizi in particolar modo alle persone anziane e ai diversamente abili. Il problema è di molto accentuato nel centro storico. “Un primo passo volto a migliorare la problematica, potrebbe essere l’installazione di corrimano utili a migliorare la mobilità resa difficile dalla presenza di numerose scalinate.Una richiesta di installazione in tal senso è stata già avanzata, a codesta amministrazione, da una cittadina”.

80 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)