Belvedere, grave infortunio per un 19enne a più di mille metri di altezza

Necessario l'intervento dell'eliambulanza che ha operato in condizioni difficili


BELVEDERE – Grave infortunio per un 19enne in escursione nell'area montana di Santa Croce. Soccorso e trasferito all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso. Il pilota, per la particolarità dell'area non è potuto atterrare ed il soccorso è stato portato a termine con una complessa manovra del velivolo. Il gruppo di escursionisti aveva raggiunto il cosiddetto “Rifugio Belvedere”, in zona Santa Croce, sul monte La Caccia, a più di mille metri di altezza. I soccorsi erano stati sollecitati dallo stesso gruppo via telefono. Il giovane infortunato, S.G., si è procurato delle lesioni al ginocchio che non gli hanno permesso di poter proseguire e fare ritorno a valle. Pertanto, il 19enne è stato trasportato all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. Le condizioni di salute, comunque non destano preoccupazione.



2,467 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)