Barbara Mele, «Conosco i problemi reali del territorio»

La sindaca di San Nicola Arcella candidata alla Regione con Jole Santelli presidente


SAN NICOLA ARCELLA – 10 gen. 20 - Parte dal piccolo centro rivierasco dell'alto Tirreno cosentino la campagna elettorale di Barbara Mele candidata con le liste che sostengono la candidata alla presidenza della Regione, Jole Santelli. L'esperienza politica di Barbara Mele, però, non è racchiusa al solo territorio cittadino. “Due donne forti e determinate, entrambe giovani ma con una significativa esperienza già maturata sul campo, accomunate dalla passione per un territorio dalle grandi bellezze ed enormi potenzialità, da rilanciare attraverso una politica attenta ai bisogni di tutti i calabresi e rigorosa nei confronti di temi cruciali quali lavoro, sanità, ambiente e turismo, solo per citarne alcuni”. E' questo quanto si legge in una nota che la candidata ha diffuso ieri per confermare la sua presenza nelle liste con Santelli. Una decisione che, a dire il vero, era già nell'aria da un po' di tempo. Non si conoscevano i particolari, ma la volontà di allargare l'esperienza politica in tutta la Calabria era chiara. «Ho deciso di candidarmi – spiega infatti Barbara Mele - perché la Calabria e l’alto Tirreno hanno bisogno di una attenzione costante che solo chi vive nel profondo questo splendido territorio può assicurare. Le emergenze e i problemi sono tanti, come tante sono le speranze e le aspettative dei calabresi. A noi il compito di dar voce e tradurle in realtà; senza facili proclami altisonanti, senza limitarsi a puntare il dito sulle croniche carenze che pure esistono, ma con la forza della competenza, dell’impegno e dell’amore per una terra e per la sua gente che da troppo tempo attende una rinascita. C’è tanto bisogno di fare e noi abbiamo radici e identità forti che ci consentono di affrontare questa sfida con coraggio e ottimismo». Barbara Mele è sindaco di San Nicola Arcella dal 2011 ed è stata riconfermata nel 2016 con il 66% dei voti, prima donna nella storia del centro tirrenico a ricoprire tale carica. «Conosco i problemi reali – afferma in conclusione - conosco i problemi legati all’erosione costiera, al mondo del lavoro, alla sfera sanitaria, alle infrastrutture e ai trasporti. Li conosco perché li ho vissuti in prima persona ed in prima persona mi impegnerò per risolverli come ho sempre fatto: per strada con la mia gente. Il mio operato come sindaco parla per me: ‘solo fatti’ è da sempre l’idea alla base del mio mandato di prima cittadina e, se i calabresi mi daranno fiducia, porterò questo approccio anche in Regione».

258 visualizzazioni1 commento